Il simbolo della pace coi giubbotti di salvataggio. Da Lesbo il messaggio per non dimenticare

giubbotti1GRECIA- Il simbolo della pace, composto dai giubbotti di salvataggio usato sulle barche dei migranti , svetta su una collina dell’isola di Lesbo. Gli operatori e i volontari di Greenpeace e Medici senza Frontiere, impegnati sull’isola per soccorrere i migranti, hanno messo uno accanto all’altro i giubbetti: «usando i giubbotti di salvataggio vogliamo anche ricordare le più di 3700 persone che non ce l’hanno fatta-  ha sottolineato il portavoce di Medici senza Frontiere, Sami Al-Subaihi-. È del tutto inaccettabile che centinaia di persone debbano rischiare la loro vita in barche completamente inadatte. Con l’arrivo del nuovo anno, l’Unione Europea ha una nuova chance per fare la cosa giusta e cercare di assicurare loro un viaggio più sicuro». Nel 2015 oltre 500mila persone sono arrivate a Lesbo per poi proseguire il proprio viaggio verso altre parti dell’Europa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *