Caritas diocesana, giornata di ritiro d’Avvento

NAPOLI-  “Non basta che i poveri ti conoscano e ti chiamino per nome: è importante che tu li conosca e ne sappia la storia e ne sappia il nome”. La Caritas diocesana di Napoli incentrerà  intorno a questa meditazione del vescovo Helder Pessoa  Camara  la giornata di ritiro d’Avvento che si terrà nell’Auditorium arcivescovile, Largo Donnaregina 22,  giovedì 10 dicembre alle ore 9.30. Momento centrale dell’incontro, dopo i saluti del direttore don Enzo Cozzolino e la riflessione di padre Salvatore Farì, sarà l’ascolto degli ospiti delle varie opere segno della Caritas, persone colpite dalla povertà accolte e seguite nei centri caritativi. “Camminiamo insieme su un percorso di vicinanza che comincia dal semplice ascoltare, per contagiare speranza, spiega il direttore, don Enzo Cozzolino –  vogliamo che nessuno sia solo  Non vi sono né maestri, né persone superiori alle altre, dietro cui nasconderci per non lasciarci interpellare. Chiedo a me stesso ed a tutti noi di metterci in gioco, con semplicità, per essere davvero utili agli altri ed a noi stessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *