In Costiera i volontari “ripuliscono il mare”

BpS9uUFzmB76Ok_jqjkB2JJuIFb9VABup787YuF-2sANAPOLI – Grande Successo per l’iniziativa “Ripuliamo il mare”, organizzato da Penisola Verde e dall’assessorato all’ambiente del Comune di Sorrento. Oltre trenta i volontari che hanno aderito al progetto, con partenza dall’ospedale di Sorrento fino ad arrivare alla Regina Giovanna, dove anche un gruppo di turisti ha partecipato alla raccolta straordinaria di rifiuti. Inoltre, è stata realizzata la pulizia dei fondali nello spazio di mare della Marina Piccola fino all’altezza dell’Hotel Syrene. “Questa iniziativa – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – ha un duplice obiettivo: il primo è quello di sensibilizzare ulteriormente tutti i cittadini di Sorrento sull’importanza del sito storico-naturalistico dell’Oasi della Regina Giovanna, che va preservata e tutelata. Proprio questa iniziativa è l’avvio di una serie di interventi che seguiranno nei prossimi mesi. Il secondo obiettivo è quello di tenere alta l’attenzione sulla risorsa mare. Infatti questa prima azione di pulizia dei fondali sarà istituzionalizzata per il futuro in modo da tenere un monitoraggio dei fondali di Sorrento, affinchè non si abbassi mai la guarda sul nostro mare che è stata ricchezza ed è ancora fonte primaria per la nostra terra da generazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *