Verdecoprente, il festival estivo nelle residenze artistiche

 

verdecoprenteTERNI – Proseguono gli appuntamenti con Verdecoprente, progetto artistico ideato da Rossella Viti e Roberto Giannini che si snoda tra le colline dell’amerino e i borghi di Alviano Amelia Giove Guardea Lugnano in Teverina e Montecchio.

Cuore del progetto le Residenze artistiche: fino al 6 settembre, otto compagnie della scena professionale italiana vivono 15 giorni nel territorio per lavorare sulle proprie creazioni, di prosa e danza, selezionate attraverso un bando internazionale.

I prossimi appuntamenti: dopodomani,  giovedì 27 agosto, alle 18.30 a Lugnano in Teverina, nello spazio Fabbrica un evento speciale: “L’olio e l’arte accendono lumi, Comunità creative”. Dalle parole di Maria Lai si prenderà spunto per giocare con le idee, i percorsi e le strategie di una comunità che costruisce i suoi territori di presidio e nutrimento per le arti della scena, la cultura, la natura. Partecipa tutta la ‘comunità creativa’ di Verdecoprente 2015. Si tratta del quarto appuntamento collegato al progetto nazionale C.Re.S.Co. Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea.
Venerdì 28 agosto, nello spazio San Giovanni, a Giove, alle 21, “Bisogna avere un caos dentro di sé per generare una stella danzante”: la fotografia in narrazione di Giulio Cerocchi dialoga con “Casual Bystanders react” con i danzatori Salvo Lombardo e Sissj Bassani, in residenza artistica a restituzione continua tra mercati e negozi delle cittadine coinvolte.
Sabato 29 agosto, alle 18, nella ex chiesa di Sant’Angelo di Amelia, “Non chiamatemi Gina” secondo studio per la scena sulla figura di Gina Alessandra Sangermano, con Loredana De Pace e la regia di Rossella Viti, di Vocabolomacchia teatro.studio.

E sempre sabato ma alle 21 a Montecchio,“Dos” la danza di Simona Argentieri e Yoris Petrillo, compagnia  Babel Crew.  Lo spettacolo sarà replicato ad Alviano domenica 30 agosto nella piazza del Castello alle 19.

Il progetto Verdecoprente si sviluppa con la partnership delle amministrazioni di Alviano, Amelia, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecchio, il sostegno di Regione Umbria, Fondazione Carit, Camera di Commercio di Terni, il contributo di Unicoop Tirreno, la collaborazione di Provincia di Terni, Sistema Museo, Pro Loco Giove,Oasi WWF Alviano, Guardea, Montecchio, PSPF, Cesvol Terni, Associazione Libri Salvati Alviano.

 

INFO: VERDECOPRENTE Residenze in Festival – sito: verdecoprente.com; http://verdecoprente.com/programma-2015/
Organizzazione: Vocabolomacchia teatro.studio / Ippocampo – 339 6675815 – 327 2804920
mail: verdecoprente@gmail.com     English: angelika.leik@hamburg..de

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *