Immigrati: un ponte tra le culture grazie al Fai

NAPOLI – Dopo l’esperienza di Gallerie d’Italia-Piazza Scala, dove i Mediatori Artistico Culturali milanesi hanno fatto molte visite guidate e gratuite per cittadini di origine straniera alla scoperta della città, partirà a ottobre anche a Napoli, a Palazzo Zevallos Stigliano, il primo corso sulla storia e l’arte locale della città.  Il progetto è possibile grazie alla Delegazione FAI Napoli in collaborazione con l’Associazione Amici del FAI, il FAI – Fondo Ambiente Italiano e con il contributo di Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano. Il corso, partendo dalle opere del museo, mira ad accrescere il senso di appartenenza dei cittadini di origine straniera alla comunità locale e a preparare i futuri Mediatori Artistico Culturali napoletani a guidare i propri connazionali – nella rispettiva lingua – alla scoperta della storia, dell’architettura e delle opere del Palazzo e della città. I partecipanti saranno poi coinvolti nella prossima Giornata FAI di Primavera, in veste di Mediatori Artistico Culturali.

Il corso gratuito,  articolato in 7 lezioni, inizierà sabato 8 ottobre 2015 e si concluderà il 19 novembre 2015. Le domande dovranno essere inoltrate entro il 30 luglio 2015. E’ possibile chiedere informazioni  all’indirizzo: : artepontetraculturenapoli@gmail.com

PER SAPERNE DI PIU’
Il sito “Amici del Fai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *