Ripuliamo la città, dagli scout Agesci il buon esempio

scout_NAPOLI- L’esperienza è stata virale, è bastato dare l’esempio. Così 50 scout del gruppo Napoli 20, armati di pazienza, scopa e paletta, hanno “contagiato” tantissimi abitanti a ripulire il proprio quartiere. Siamo all’Arenaccia e i protagonisti dell’iniziativa, chiamata in gergo scout “azione di coraggio”, hanno dagli 8 anni  in su. In pantaloncini corti e foulard, tengono a mente, e cercano di mettere in pratica,  l’insegnamento del loro fondatore, Robert Baden-Powell, «cercate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato». Così nella giornata di ieri si sono attrezzati con scope, palette, raschietti e rastrelli e hanno tirato a lucido il ponte dell’arenaccia e la zona circostante.  Un modo concreto per essere cittadini attivi e d’esempio per gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *