Fondo asilo, migrazione e integrazione

BRUXELLES- Commissione Europea – DG Migrazione e Affari Interni, sostiene progetti che contribuiscono a sviluppare e rafforzare il Sistema europeo comune per l’asilo. Il progetto deve essere transnazionale e deve essere presentato da un partenariato di almeno 3 organizzazioni ammissibili (candidati e partners) provenienti da almeno tre diversi paesi ammissibili (esclusa la Danimarca). I progetti devono avere una durata di 18-24 mesi e devono essere realizzati in uno dei Stati UE ammissibili. Le azioni implementate nei paesi non UE non saranno coperte dal finanziamento.

Il contributo UE può coprire fino al 90% dei costi totali ammissibili del progetto. La sovvenzione richiesta deve essere compresa tra un minimo di € 300.000 e un massimo di € 750.000. Le risorse disponibili per il bando ammontano a 3.000.000 di euro. Le proposte devono essere presentate per via telematica utilizzando l’apposito sistema PRIAMOS, accessibile dalla pagina web indicata in link utili e dove è reperibile tutta la documentazione necessaria per partecipare al bando. I documenti da presentare sono elencati al punto 12 del bando.

I destinatari dovranno essere persone beneficiarie di protezione internazionale, gruppi vulnerabili di migranti richiedenti asilo, responsabili autorità nazionali per l’asilo. Potranno presentare richiesta di finanziamento amministrazioni locali, amministrazioni Regionali, amministrazioni nazionali, ONG, organizzazioni non profit e organizzazioni internazionali che  non devono avere scopo di lucro. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 20.05.2015

Info alla pagina web  della commissione

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *