Pasqua solidale, ecco le colombe “made in carcere” fatte a Nisida

colomba nisidaNAPOLI –  Sono “made in Nisida” le colombe solidali realizzate dai ragazzi dell’istituto penitenziario volute dal Consorzio Co.Re (Cooperazione e reciprocità), e sostenuto dalla Fondazione Vodafone. Il progetto punta su lavoro, creatività e formazione per favorire la crescita ed il  riscatto sociale dei minori. «E’ un progetto che portiamo avanti da un anno – spiega Giovanpaolo Gaudino, presidente del Consorzio Co. Re. – abbiamo realizzato un’uscita a Natale con il panettone e adesso ci prepariamo alla Santa Pasqua. Questa è una palestra educativa che punta al reinserimento lavorativo e sociale».

IL CORSO – Il corso di formazione per cinque ragazzi di Nisida è curato dallo chef Lino Cannavale, ambasciatore della mela annurca nel mondo. «Con la conoscenza dei nostri prodotti di spicco – continua Giovanpaolo Gaudino – proviamo a valorizzare le eccellenze del territorio, in modo che i ragazzi possano crearsi una strada valida, possano avere una possibilità una volta usciti da Nisida». A settembre sarà aperto nel centro storico di Napoli un punto vendita dove trovare i prodotti “Made in carcere”. Le colombe pasquali possono essere acquistate nei punti vendita”Percorsi” a  Portici e  “Fuori di  zucca” ad Aversa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *