Godega 4Autism, il progetto di cohousing a Treviso

Autismo

TREVISO – Come sconfiggere il disagio da isolamento dovuto all’autismo? La risposta individuata dalla fondazione Oltre il Labirinto di Treviso è un ambizioso progetto di cohousing, Godega 4Autism, primo nel suo genere in Europa. Il Villaggio sorge nel Comune di Godega di Sant’Urbano e da tre anni riesce a permettere ai bambini affetti da sindrome autistica e alle loro famiglie di poter cooperare e facilitare l’inserimento dei bambini nella società , attraverso attività ludiche, artistiche, sportive e non solo.
Fino al 12 aprile 2015 sarà possibile sostenere il lavoro della fondazione con un sms: a partire dal 22 marzo inviando un messaggio di testo al numero solidale 45505  si doneranno 2 euro con i gestori Wind, Tim, Vodafone, 3, PosteMobile, CoopVoce, mentre si potranno donare 2 o 5 euro con una chiamata allo stesso numero 45505 da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Testimonial d’eccezione per la campagna di raccolta fondi per Godega 4Autism è l’attrice italiana Mariagrazia Cucinotta.
Il ricavato della raccolta fondi andrà a potenziare l’aerea di outdoor fitness e di acquistare attrezzature per arricchire il laboratorio artigianale, necessario per migliorare le capacità comunicative dei soggetti ospitati dal Villaggio.

La struttura lavorativa e terapeutica, che in futuro potrà diventare anche residenziale nell’ottica di accogliere persone autistiche, ha lo scopo essenziale di permettere ai bambini di raggiungere un inserimento sociale nella comunità.

L’iniziativa di raccolta fondi tramite il numero solidale 45505 resterà attiva fino al prossimo 12 aprile.

di Claudia Di Perna – @claudia_diperna

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *