#Bastaunquadrato, le coperte di solidarietà realizzate dai volontari per aiutare i senzatetto

pezzaPALERMO – Un patchwork di solidarietà che coinvolge i cittadini siciliani e prova ad aiutare chi è costretto a vivere per strada. La partecipazione, a Palermo, non conosce confini di età:  in tanti hanno aderito all’iniziativa #Bastaunquadrato per produrre in modo condiviso le coperte per i senzatetto. L’idea nasce da Sonia Amormino, che ha deciso di fare rete, condividere l’iniziativa, e produrre quante più coperte da donare a chi ne ha bisogno.  Un’iniziativa per dare calore, ma allo stesso per riciclare vecchi pezzi di lana finiti nei cassetti e condividere momenti di socialità.

L’INIZIATIVA – Ogni cittadino può fare la propria parte: creare all’uncinetto, o con i ferri della nonna, un quadrato 15×15 centimetri e consegnarlo  ai punti di raccolta alla “Tavola Tonda” in via delle Alpi o alla “Sartoria Sociale” di largo Zuccarello a Palermo. I quadrati vengono poi assemblati in momenti collettivi: ci si ritrova tutti insieme a cucire e a chiacchierare, conoscersi, confrontarsi. Le coperte così realizzate sono regalate ai senza tetto che ne hanno bisogno dall’Unità di Strada della Croce Rossa. Oltre cinquecento quadrati sono stati consegnati per “cucire” tre coperte, altre due sono in fase di ultimazione per poi passare alla distribuzione. L’iniziativa è stata accolta dalla Croce Rossa – Comitato Provinciale di Palermo – che si è impegnata nella diffusione del messaggio e nella logistica. «L’iniziativa – spiega Antonella Tomasino della Croce Rossa Provinciale di Palermo – è nata un anno fa ed è ancora in crescita. È un modo per coinvolgere cittadini su un valore condiviso. Mettere insieme l’abilità del lavoro a maglia, tipico delle persone più adulte, e aiutare i più deboli della nostra società. L’obiettivo è continuare a crescere, anche in estate. Il prossimo inverno saremo ancora più preparati nell’accoglienza del prossimo».

di Stefania Melucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *