#Allacciamoli, ecco i lacci arcobaleno per fermare l'omofobia: in campo Chiellini e Nainggolan

B-jELNKCMAAA_TvROMA – Il mondo dello sport in campo per dare un calcio all’omofobia. Per sorprendere un avversario bisogna cambiare gli schemi. Nello sport, come nella vita. Paddy Power, operatore nel mercato del gaming online di origine irlandese, insieme alle Associazioni Nazionali ArciLesbica e Arcigay, lancia, per il secondo anno consecutivo, una campagna di sensibilizzazione contro l’omofobia e la lesbofobia e chiama a raccolta tutto il mondo dello sport nella lotta contro le discriminazioni. Lo slogan scelto – “Cambiamo gli schemi – #allacciamoli” – invita a un semplice gesto: indossare un paio di lacci color arcobaleno, a sostegno dei diritti di tutti. Tra i primi ad aderire all’iniziativa, Giorgio Chiellini della Juventus e Radja Nainggolan della Roma.

STOP OMOFOBIA – La campagna promossa da Paddy Power, presentata a Roma,  dura fino al 2 marzo. L’obiettivo è allargare il coinvolgimento tra le massime istituzioni sportive: campioni e campionesse del mondo del calcio, del basket, del rugby, del football americano e della pallavolo e una serie di testimonial dello star system. Tutti uniti affinchè venga data ulteriore forza ai messaggi della campagna contro l’omofobia che – secondo dati dell’Agenzia per i diritti Fondamentali (FRA) dell’Unione Europea – incide sulla vita di quasi 4 milioni di persone in Europa, ostacolandone il benessere, le relazioni, le aspirazioni, la carriera, fino a comprometterne lo stato di salute o addirittura, in alcuni casi,  la sopravvivenza.  «Oggi portiamo la campagna ad un livello successivo – ha dichiarato Alessandro Scordari, Responsabile Relazioni Istituzionali di Paddy Power Italia – per fare sistema con le diverse istituzioni coinvolte affinché il messaggio di contrasto risulti ancora più concreto. Proprio in quest’ottica, per il 2015 abbiamo l’obiettivo di arrivare all’istituzione dell’Osservatorio sul fenomeno dell’omofobia nello sport. Un progetto che vuole affermare come lo sport debba essere sempre più rappresentativo di un mondo accogliente, positivo e libero da discriminazioni di ogni tipo».

COME ADERIRE – Le modalità di adesione sono semplici: tutte le leghe e i club di calcio, basket, rugby e volley riceveranno i lacci arcobaleno da indossare durante le competizioni del week end dal 27 febbraio al 2 marzo per dimostrare ancora una volta che “cambiare gli schemi” è possibile, quegli schemi che spesso altro non sono che dei pregiudizi. Quest’anno Paddy Power non si limita a lanciare un messaggio, ma vuole fare qualcosa di concreto per la realizzazione di contenuti divulgativi e di informazione contribuendo  alla costruzione di una cultura inclusiva della diversità. «Indossare i laccetti della campagna per squadre intere, atleti e atlete – significa assumersi la responsabilità di contribuire al cambiamento degli schemi culturali. E’ la più importante partita che chiunque possa giocare, quella che ha come premio libertà e rispetto per le scelte di vita di ognuno». E tu, cosa puoi fare per sostenere la campagna? Indossa i lacci color arcobaleno, lancia un messaggio attraverso i Social, colora Facebook, Instagram e Twitter utilizzando l’hashtag #ALLACCIAMOLI.

PER SAPERNE DI PIU’
Visita il sito della campagna #ALLACCIAMOLI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *