I ciechi e la scuola, progetto a Sant’Anastasia dell’Uici

logouiciNAPOLI – Far conoscere agli alunni di età compresa fra 5 e 13 anni, l’handicap visivo, in tutti i suoi aspetti, attraverso l’esperienza diretta degli associati dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti. Accade a Sant’Anastasia, dove l’Uici ha attivato un servizio, rivolto ad un gruppo di circa 20  alunni, appartenenti alla  stessa  fascia  d’età, che saranno coinvolti in una serie di attività che facciano comprendere i limiti e allo stesso tempo tutte le potenzialità delle persone con disabilità.

Alla fine delle attività verranno analizzati i risultati dell’iniziativa e l’impatto sugli studenti, e si concluderà con un breve dibattito che ha lo scopo di soddisfare ulteriori curiosità emerse durante l’esperienza. Il progetto è stato voluto dal rappresentante locale dell’associazione, Giuseppe Fornaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *