Croce Rossa, parte il campo estivo

croce_rossaROMA – Sette giorni per accostare i giovani alle tematiche dell’educazione alla salute, alla pace, al servizio verso la propria comunità – anche durante le fasi di un’emergenza – ed alla cooperazione internazionale. Sono gli obiettivi che caratterizzano i campi estivi organizzati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e l’Associazione italiana della Croce Rossa. 

Dopo il successo delle precedenti edizioni, per il quinto anno consecutivo la Croce Rossa mette a disposizione 771 posti, divisi in 33 corsi attivati in tutta Italia, per giovani di età compresa tra i 14 e i 20 anni. Ogni corso è caratterizzato da alcune tematiche tipiche fra quelle affrontate giornalmente dai volontari che prestano servizio nella C.R.I.: capire come meglio tutelare la salute e la vita; combattere ogni discriminazione e proteggere chi non ha alcuna protezione; agire e migliorare la realtà che ci circonda; stringere amicizia e cooperare con l’estero, valutando l’opportunità di intervento. Il tutto con un approccio che avviene in modo informale, al quale si aggiunge la possibilità di fare nuove amicizie, utilizzando in maniera utile il proprio tempo senza rinunciare al divertimento.

Anche la croce rossa italiana di Napoli terrà il campo giovani aGrumo Nevano nella scuola “Giovanni Pascoli” dal 25 al 31 agosto. “Per l’occasione 18 ragazzi di tutta l’Italia alloggeranno nella struttura e nell’arco della settimana affronteranno varie tematiche e visite guidate”, spiega Carlo Ruoppo uno dei responsabili del campo.

di va. re.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *