Le ferie? Non per i “pagliacci” che portano allegria in ospedale

pagliacciPERUGIA – Nei mesi di luglio e agosto “I Pagliacci” non vanno in ferie. Anzi, i volontari cercheranno di aumentare i servizi in ospedale, per alleviare le sofferenze dei bimbi ricoverati nel reparto di pediatria.  “In questi mesi – dice il presidente, Alessandro Rossi –  abbiamo consegnato del materiale ludico al Centro di Neuropsichiatria Infantile. Si tratta di testi cognitivi per i piccoli degenti. In questi giorni stiamo ultimando la donazione di una carrozzina per il reparto pediatrico oncologico dell’Ospedale di Perugia, progetto voluto fortemente da una mamma e dal proprio bambino ricoverato più volte in quel reparto. Abbiamo poi portato a termine vari progetti anche con gli istituti scolastici, sensibilizzando i bambini sui temi del volontariato e dell’aiuto sociale”.

Tanti gli appuntamenti in programma. Domenica 6 luglio “I Pagliacci” parteciperanno alla  Festa delle Acque di Piediluco, venerdì 18 luglio saranno a Gioca e mettiti in gioco, a Narni, mentre nel mese di agosto parteciperanno all’Agosto Stronconese. “Vorrei ringraziare personalmente tutti i miei Pagliacci, per la loro professionalità – conclude Alessandro Rossi – per l’entusiasmo, per i grandi sorrisi e per il fatto che mi seguono in questo grande progetto: senza di loro non esisterebbe l’associazione di volontariato i Pagliacci, sono davvero fiero di rappresentare ognuno di loro”.

di Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *