Sport e solidarietà: Annalisa Minetti per “Divento Grande”

corsa_podisticaROMA-  «La corsa è integrazione e vedere ragazzi correre verso lo stesso traguardo vuol dire anche dimostrare che non c’è nulla di così debilitante da non poter fare alcune cose». Con queste parole la cantante e atleta Annalisa Minetti sostiene l’iniziativa “Corriamo per l’autismo” promossa dall’associazione “Divento Grande” in programma il  3 novembre.
L’INIZIATIVA – Una giornata dedicata allo sport e all’integrazione. Il progetto è patrocinato da Roma Capitale promosso in collaborazione con Cat sport, Villa Ada green runner e il Consorzio nazionale imballaggi La partenza è fissata alle ore 10 dal laghetto di Villa Ada (lato ingresso via di Ponte Salario). Tutti possono partecipare: al costo di 10 euro, si riceverà il “pacco gara” con la maglia ufficiale della corsa .«Io intendo la corsa come un gesto atletico che si porta dietro tanta disciplina – commenta la cantante –. Quello che ti insegna è la disciplina e l’impegno che sono fondamentali per raggiungere un risultato, ma sono anche valori importanti per apprezzare il significato della vita. Vivete lo sport per quello che lo sport insegna -conclude- cercando di trarre gli insegnamenti più importanti, e cioè i valori della disciplina e del rispetto delle regole, che oggi sono in pochi a seguire».
L’ associazione “Divento Grande” è stata realizzata dai genitori di alcuni ragazzi  con disturbi dello spettro autistico. Partecipando all’iniziativa si finanzieranno le attività che l’associazione  organizza annualmente come servizi di assistenza, corsi di calcio e vela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *