Parco Vesuvio, bracconieri in azione

Vesuvio_from__NaplesNAPOLI – Il comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Ottaviano, durante un’ operazione diretta a contrastare il fenomeno del bracconaggio all’interno del Parco del Vesuvio, ove è vietata ogni forma di caccia, ha fermato ad Ottaviano C.V., sessantenne sorpreso a praticare la caccia all’interno dell’area protetta. All’uomo sono stati contestati i reati di cui alla legge n.157/92 e quelli previsti dalla legge 394/91, che ha istituto l’Area Parco. Al bracconiere sono stati sequestrati 10 tordi bottaccio, un fucile ad anima liscia e un ingente quantitativo di munizioni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *