Christian, giudice ordina le terapie con metodo Stamina

storiaSALERNO. «Con immenso piacere vi informiamo che il Giudice ha ordinato le terapie a Chry con metodo Stamina!». L’annuncio è comparso nella mattinata su un social network dove Christian, bimbo di 19 mesi, affetto da atrofia muscolare spinale di tipo 1, patologia per la quale non esiste cura, ha circa 38mila sostenitori. Grande la gioia dei suoi genitori, Nadia e Pasquale, che hanno voluto condividere subito la notizia ricevuta questa mattina.
«Ora – ha spiegato la mamma del piccolo – dobbiamo chiamare l’ospedale di Brescia che effettuerà il prelievo delle cellule, poi ci vorranno quaranta giorno, ma contiamo che entro un paio di mesi Christian possa ricevere la prima infusione». Per la sentenza definitiva si dovrà aspettare il 29 maggio, ma la giovane coppia della provincia di Salerno è fiduciosa.
Era l’11 aprile scorso quando dal palco del Pantheon, cornice della manifestazione sul decreto dell’ex ministro Balduzzi, Nadia chiedeva che le cure fossero accessibili a tutti. Ogg un giudice ha dato risposta alle sue preghiere. Una speranza per Chry, ma anche per le famiglie di tanti piccoli e piccolissimi affetti da gravissime malattie neurodegenerative.

VEDI ANCHE:

«Lottiamo per Christian»: da Salerno sos a Napolitano

90mila firme per salvare Christian. La petizione a Napolitano

In piazza per dire sì alle staminali

di Emiliana Avellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *