Il volontariato meridionale studiato attraverso le tesi di laurea

volontari-per-un-giornoNAPOLI- Il Volontariato nell’Italia Meridionale studiato attraverso 22 tesi di laurea discusse in varie università, da Pisa alla Federico II, dalla Suor Orsola Benincasa  all’università di Lecce  a quella di Palermo. Di questo si discuterà venerdì mattina dalle ore 9 alla biblioteca di ricerca di Area Umanistica della Federico II  (BRAU) sita nel complesso S. Antoniello a piazza Bellini a Napoli.  Ne parleranno, insieme alla professoressa Anna Maria Rao, ordinario di Storia Moderna alla Federico II, a  Federico D’Agostino sociologo della Terza Università di Roma, a Renato Briganti docente di Istituzioni di diritto pubblico alla Federico II,  alcuni dei tesisti, i soci dell’Associazione Maria Rosaria Sifo Ronga e il pubblico che parteciperà all’incontro. L’evento scaturisce da un bando di concorso emesso nel 2012 dall’associazione Sifo Ronga che ha premiato tre tesi di laurea sul volontariato nell’Italia Meridionale, su 22 pervenute, discusse nelle Università di Napoli, di Bari e della Calabria. L’associazione organizzatrice ha costruito e gestisce, senza contributi pubblici, una Casetta di accoglienza, con 12 posti letto, che offre da tre anni, ospitalità gratuita ai familiari degli ammalati ricoverati negli ospedali Monaldi, Cotugno e CTO. Gli atti del convegno saranno pubblicati a cura dell’Associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *