Clochard, video choc: «Chi il prossimo?»

FOGGIA. Un video per denunciare le difficili condizioni di vita dei senzafissadimora di Foggia. Di chi dorme nelle sale della stazione ferroviaria o nei casolari diroccati della città. Un video per ricordare che anche quest’anno il Comune di Foggia non ha adottato un Piano di Emergenza Freddo. In quella che viene definita la città dei costruttori, del mattone, dei palazzi questa incapacità di pianificazione ha l’amaro sapore del paradosso. Dopo la morte di Mohand, Giuseppe, Silviu, Daniel ed Eugenio viene da chiedersi chi sarà il prossimo clochard a morire di stenti e di freddo.

Per questo, l’associazione Fratelli della Stazione, la redazione di FogliodiVia e gli Avvocati di Strada chiedono ai mezzi di informazione – in particolare alle televisioni e alle webtelevision – di sostenere la campagna di informazione sociale sui disagi abitativi dei senzatetto, contribuendo così alla diffusione del filmato e alla sensibilizzazione delle istituzioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *